ARALDO
   
 
Progetto "Georgia"
საქართველოს თავად-აზნაურთა საკრებულო
Assemblea della Nobiltà georgiana

Assembly of the Georgian Nobility
***



Sito ufficiale
     

Dinastia Bagration-Mukhraneli

Dinastia Bagration Gruzinsky

Dinastia Bagration-Davitishvili
     
 
Albero Genealogico
della Casa Reale di
S.A.R. Principe Nugzar Bagration Gruzinsky
 
     
S.A.I.R. il Principe Paolo Francesco Barbaccia Viscardi ha ricevuto l'invito ufficiale per la partecipazione nel matrimonio del secolo dei Principi della Casa Reale della Georgia in Tbilisi, nonché l'invito per la solenne Investitura dei Cavalieri e Dame del Sovrano Ordine dell'Aquila della Georgia e della Tunica Inconsutile del Nostro Signore Gesù Cristo a Madrid.
   
     
Nel giorno 23 di febbraio 2007 è stata consegnata la lettera credenziale da parte dell'Assemblea della Nobiltà georgiana (საქართველოს ისტორიულ საგვარეულოთა შთამომავლების, თავად-აზნაურთა და მათ თანამდგომთა საკრებულო) che da il via alla rappresentanza del corpo della nobiltà della Georgia in Italia nella persona del Principe Paolo Francesco Barbaccia e sua moglie Lali Burduli che è di origine georgiana. La Lettera Credenziale è firmata dal Maresciallo della Nobiltà georgiana il Principe Konstantine Cholokashvili e dal Presidente dell'Assemblea la Principessa Ia Bagration-Mukhraneli che rappresenta una tra le dinastie più antiche del mondo quella dei Bagrationi che prendono le origini dal biblico Re Davide. Questo fatto è dovuto all'amicizia e collaborazione con il Casato Bagrationi-Davitashvili a favore dello sviluppo dei rapporti culturali e valori monarchici tradizionali dei due paesi. 

+ Maresciallo della Nobiltà georgiana il Principe Konstantine Cholokashvili
A proposito dei principi Cholokashvili...

Arma dei principi Cholokashvili

PRIME EDIZIONE del primo vocabolario georgiano e del primo libro stampato con caratteri georgiani in Europa. L'opera fu composta grazie all'aiuto di M. R. P. D. Niceforo Irbachi Giorgiano (principe monaco Iroubakidze-Cholokashvili), che nel 1626 era stato mandato dal re Teimouraz I al papa in qualità di ambasciatore.

Il Presidente Mikheil Saakashvili e il Presidente del Parliamento Nino Burjanadze in attesa della cerimonia della risepoltura delle spoglie del principe Kakutsa Cholokashvili, eroe nazionale della Georgia, Novembre, 20 2005

IL Parlamento georgiano si prepara per i dibattiti sull' istituzione di una futura monarchia costituzionale nel paese.
09.10.2007. Il presidente del Parlamento georgiano, Nino Burjanadze aprirà le consultazioni sull'istituzione della monarchia costituzionale nel paese. Con una proposta dell'opposizione di destra, i parlamentari fisseranno la data per i dibattiti politici sull'ordinamento dello stato di Georgia. Tale idea è stata nuovamente riportata dal Catholicos-Patriarca della Georgia Ilia II domenica scorsa. Nino Burjanadze ha sostenuto l'idea e ha detto che il Parlamento è pronto a discuterne. I membri dell'opposizione hanno mostrato molto interesse verso tale proposta. L'istituzione della monarchia costituzionale potrà essere l'unica via d'uscita per la Georgia.
Nota. Durante le consultazioni con i comitati e le frazioni politiche i rappresentanti hanno unilateralmente sottolineato che il futuro Re di Georgia deve essere della Casa Bagrationi, deve essere nato in Georgia, di religione ortodossa, e cresciuto dal Patriarca come futuro re nella vera tradizione georgiana.
Nota nostra. Secondo l'antica tradizione della Casa Bagrationi, il futuro Re potrà essere anche una donna, ad esempio, come fu la Regina Tamara chiamata Tamar-Mepe (Re).
   

S.A.S. principessa Ia Bagration-Mukhraneli, leader del movimento monarchico in Georgia, Presidente dell'Assamblea della Nobiltà, Gran Collare dell'Ordine Teutonico Dinastico
L'articolo della Principessa Ia "Il carattere specifico della Monarchia georgiana
La Dinastia Reale Georgiana dei Bagrationi – una delle più antiche d'Europa"

S.A.S. principe George Bagration-Davitashvili e S.A.I.R. principe Paolo Francesco Barbaccia nella sede dell'Ordine Teutonico e del Corpo della Nobiltà georgiana in Italia durante la visita a Poggibonsi, agosto 2007.

Il Patriarca - Catholicos della Georgia Ilia II 
   
31 agosto 2009
Il
Gran Priore dell'Ordine Teutonico Dinastico in Georgia, S.A.S. principe George Bagration - Davitashvili
in visita alla Sede Magistrale dell'Ordine
8 agosto 2012
Il
Gran Priore dell'Ordine Teutonico Dinastico in Georgia, S.A.S. principe George Bagration - Davitashvili
in visita alla nuova Sede Magistrale dell'Ordine dove gli è stato consegnato l'immagine dello Stemma del Casato Bagration Davitashvili elaborato dall "Associazione Internazionale Teutonica" per il volume "ALBO D'ORO" - Nobiliario e blasonario dell'Ordine Teutonico della Sovrana Casa di Svevia


Stemma del  Gran Priore dell'Ordine Teutonico Dinastico in Georgia, S.A.S. principe George Bagration - Davitashvili
***  
     

Consigliere del Gran Maestro per la Georgia Dama dell'Ordine Dott.ssa Ketevan Jervalidze

 Gran Priore dell'Ordine Teutonico Dinastico in Georgia, S.A.S. principe George Bagration - Davitashvili
   
STOP Russian Occupation of Georgia!
FIRMA ONLINE LA PETIZIONE
WWW.STOPRUSSIA

Appello del Gran Maestro

LA RETIZIONE
***
L'Ordine Teutonico per la Pace in Georgia
***

Il 14 agosto 2008 a Poggibonsi una manifestazione CESSI LA GUERRA CONTRO LA GEORGIA! FERRAGOSTO DI PACE
 
***
*******VIDEO*****
     
 


L'Unione dei Burduli - l'iniziatrice della realizzazione dell'icona dei 300 Santi Cavalieri di Aragvi - martiri


La Sacra Croce di San Giorgio di Lomisa

L'Unione dei Burduli e l'icona dei 300 Santi Cavalieri di Aragvi - martiri: come è cominciato...

L'24 settembre (11.09-vecchio stile) si celebra il giorno della Memoria di 300 Santi Cavalieri di Aragvi - martiri che nella Battaglia di Krtsanisi presso la capitale nell'anno
1795, avendo giurato sul San Giorgio di Lomisa al Re Erekle II Bagrationi (Eraclio II di Georgia), a costo della propria vita salvarono il loro Sovrano dalle truppe feroci di Agha Mohammad Khan Qajar.

Per leggere di più sui Cavalieri di San GIorgio di Lomisa, cliccare qui




L'icona dei 300 Santi Cavalieri di Aragvi - martiri - autore pittore-iconofaro Shota Tsintsadze. Alla reallizzazione hanno contibuito tutte le famiglie dei discendenti dei Cavalieri della valle di Aragvi, Khevi, Ksani...


La chiesa di San Giorgio, è costruita sul crinale, divisore dei fiumi Ksani e Aragvi nel VIII-IX secolo. Per leggere di più in georgiano, cliccare qui

Alexandre Nazgaidze, etnografo, genealogista- vice presidente dell'UNIONE dei clan delle famiglie georgiane presso il Patriarcato della Georgia



Dopo 215 anni i 300 Cavalieri di Aragvi ripetono il loro percorso: la valle di Aragvi, Mtskheta, Svetitskhoveli, Krtsanisi per essere consacrati come icona nella Cattedrale della SS Trinità in Tbilisi: Burduli, Buchukuri, Zaqaidze, Qavtaradze, Kvelaisze, Beqauri, Aptsiauri, Tsiklauri, Gigauri...
     
     
Intervista concessa da S.A.I.R. principe Paolo al giornale di Kutaisi (Georgia)
     
   
     
PROGETTI UMANITARI
INTERNAZIONALI

del Sovrano Ordine Militare ed Ospitaliero di Santa Maria di Gerusalemme Teutonico Dinastico
     


World Vision International - una tra ipiù importanti organizzazioni cristiani del mondo che finanzia migliaia di progetti in entrambi gli emisferi e conta milioni di adepti, dall'Asia all'America latina

Piccolo Ghiorghi si sente comodo con l'aiuto del mobilino adatto.
Sovrano Ordine Militare ed Ospitaliero di Santa Maria di Gerusalemme Teutonico di Svevia e il progetto umanitario, preparato dal World Vision International Georgia "Modeling New Services for Children with Disabilities and their Families (MNS)"-Modellatura dei nuovi servizi per i bambini disabili e le loro famiglie. World Vision International Georgia dal 1994 realizza nel paese dei progetti applausibili.
 

Responsabile Progetto “Georgia” dell’Ordine
Dama Dott.ssa Khachapuridze Marine


Il Casato Reale Bagrationi - la stirpe Bibilica di Re Davide

La lettera Ufficiale con delle ringraziamenti per il sostegno nelle elezioni del 2003 in Georgia da parte della S.A.R. la Principessa Ia Bagrationi Mukhraneli e Sig. Guram Absandze, divenuto il Vice Premier del nuovo governo georgiano.
 
Stemma della Casata Reale Bagration-Davitashvili

Il Principe Bagration - Davitashvili George
RESPONSABILE DELL'ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE TEUTONICA
IN GEORGIA

S.A.R.principe Georgre Bagration-Davitashvili
 Gran Priore dell'Ordine Teutonico Dinastico in Georgia

   

S.A.R. principe George Bagration-Davitashvili e S.A.I.R. principe Paolo Francesco Barbaccia degli Hohenstaufen di Svevia firmano un Patto di Amicizia e Fratellanza tra i due PRINCIPI CRISTIANI e le LORO rispettive Case Reali e Imperiali con la rappresentanza corrispettiva.
Poggibonsi, Italia, lì 8 Novembre 2005.

 
Nuovo libro: Design, tradizioni e modernità
******
Autori: G.Bagration-Davitashvili e D.Eloshvili
***
Nuovo libro: Abitazioni tradizionali e residenziali in Georgia
Autori: G.Bagration-Davitashvili e L.Shalvashvili

La torre militare antica di Svaneti (Georgia), pittore principe George Bagration-Davitashvili
L'Enciclopedia IMERETI - tutto sulla bellissima regione della Georgia Imereti in lingua inglese, georgiana e russo-Promozione publicitaria gratuita
 
Il pittore georgiano V.Gojiashvili, Rep.Ceca
Promozione publicitaria gratuita
L'Icona di San Giorgio - Prottetore della Georgia
Regalo del principe Bagration-Davitashvili

Nel paradiso del Caucaso

Mentre Dio distribuiva terre a tutti i popoli del mondo, i georgiani erano impegnati, come al solito, in una gigantesca tavolata. Essi arrivarono in ritardo, come sempre, e Dio disse loro che tutte le terre erano già state assegnate. I georgiani, senza esitare, risposero che erano in ritardo solo perché avevano brindato in onore di Dio Onnipotente. Saputo ciò, Dio fu così felice che diede ai georgiani quella parte della Terra che aveva riservato per sé.

     
   
Le Dame del Priorato dell'Ordine Teutonico Dinastico in Georgia con visita in Italia nell'occasione dei funerali del Papa Giovanni Paolo II , N.N.D.D. Marine e Nato Khachapuridze (Aprile 2005)
     
La Delegazione della Georgia dell'Ordine Teutonico Dinastico in Italia (N.N.D.D. Nato Sichinava, Maia Giordadze-Jincharadze, Elsa Gadelia)
<<< indietro   avanti>>

 

 

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
 
   
   
   
   
   
     
       
       
  dinastia | cronologia | maestri | costumi | cavalieri | e-mail | links | araldo